croce di ferro

vitale il campanile

*
foschia grigia –
quella croce di ferro
che gratta il cielo
*
foto di Vitale Tagliaferri
Annunci

4 thoughts on “croce di ferro

  1. Cara Amica, mi sono iscritto al tuo blog e ti sto seguendo, scrivi delle poesie deliziose ma per essere classificate come haiku devi rispettare la formula 5//7/5 sillabe, Il finale: che gratta il cielo, è formato da sei sillabe. Va benissimo sostituirlo togliendo il che. Il pensiero è delizioso come gli altri Haiku che ho letto, dove però in uno non era rispettata la struttura rigida dettata dalla tradizione giapponese.

  2. caro Enrico, ti ringrazio della tua attenzione, ma il mio haiku è perfettamente conforme alla metrica richiesta: 5/7/5. Io seguo non il sistema ortografico, secondo il quale le sillabe sono coincidenti con quelle grammaticali, ma il sistema metrico, che nel conteggio delle sillabe tiene conto dei versi tronchi, dei versi sdruccioli, delle sinalefi interversali, della crasi, dello iato etc., ovvero di figure eufoniche che migliorano la musicalità del verso.
    In questo caso io ho utilizzato la “Sinalefe”, termine tecnico che indica genericamente il fenomeno della fusione di due sillabe consecutive che diventano una sola sillaba. Avviene quando una parola termina per vocale e la parola successiva inizia per vocale.
    Perciò:
    col sistema ortografico “che-grat-ta-il-cie-lo”: 6 sillabe
    col sistema metrico con sinalefe ” che-grat-ta^il-cie-lo”: 5 sillabe perchè “ta^il” si sono fuse in una sillaba.
    Si tratta di scuole di pensiero differenti che si traducono, poi, in scelte personali. C’è chi preferisce attenersi strettamente alle regole grammaticali, rischiando, a mio avviso, di incorrere nella cacofonia.
    C’è chi preferisce il sistema metrico appunto perchè garantisce più musicalità.
    L’importante è che non si adottino nello stesso haiku sistemi differenti.
    Spero di essere stata chiara. C’è comunque varia letteratura a riguardo.
    Sono ancora in tempo augurare Buona Pasqua e una serena notte!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...